Mi presento

Sono quello che oggi viene definito un “Polymath”, o multipotenziale. Cos’è un “multipotenziale”? È una persona che non ha una vocazione univoca ma che ha la possibilità o capacità di eccellere in vari campi e settori, anche molto differenti tra loro.

La mia esperienza al tuo servizio

Inizialmente non è stato facile capirlo, anche perché la nostra società e cultura c’insegna che o sei un dottore o sei un meccanico, e non puoi essere sia l’uno che l’altro. Beh, io sono stato molte cose, e le mie esperienze professionali nel tempo hanno abbracciato i più disparati settori. Questo mi ha permesso di sperimentare cosa volesse dire essere un dipendente, un dirigente, un operaio, un imprenditore, cosa volesse dire prendere ordini oppure darne, lavorare in gruppo o da soli, essere responsabile di materiale d’altri o prendersi cura delle proprie attrezzature di lavoro. Mi ha permesso di comprendere bene cosa vuol dire avere un ruolo di responsabilità, riconoscersi nel proprio lavoro, identificarsi persino nel proprio lavoro.

La mia vita come tanti

Sono stato figlio, genitore, marito, ho subito soprusi, ingiustizie, ma anche avuto supporto e amore. Ho vissuto la disgregazione della mia famiglia di origine, ho assistito famigliari in fin di vita, ho costruito una famiglia con la mia attuale compagna, ho tirato su un figlio e penso di aver sperimentato sulla mia pelle molto, quasi tutto ci fosse da sperimentare a livello d’interazione interpersonale.

I miei studi di religione

Le mie varie vocazioni mi hanno portato a studiare le principali religioni quali Cristianesimo, Buddismo, Induismo.

cristianesimo

buddismo

induismo

i miei molteplici interessi, i miei molteplici lavori

Ma non finisce qui, i miei studi sono stati molteplici, a partire dalle scuole dell’obbligo, approdando poi alle scuole professionalizzanti nel settore turistico, ho svolto sia lavori manuali che di concetto come assicuratore, speaker radiofonico, giornalista, grafico, redattore editoriale, fotografo, video maker, web master, passando da venditore di spazi pubblicitari, a creatore di spot pubblicitari, musicista da sempre, il mio strumento principale è il pianoforte, fino al mio attuale lavoro come Life Coach, Astrologo, spiritualista, non sto ad elencartele tutte, sono molte di più.

e per finire

Tra tutte quelle citate le mie più grandi passioni sono le discipline filosofiche e spirituali, amo da sempre la psicologia e tutte le materie similari, compresa l’Astrologia, pratico meditazione trascendentale, studio da sempre le NDE, e i misteri della vita e della morte. Sono appassionato di scienze, astrofisica, storia, insomma… non credo che non ci sia una materia che ancora non conosco che non mi piacerebbe approfondire.

Le mie esperienze lavorative iniziano a 17 anni. Il miglior maestro è il vivere il lavoro sulla propria pelle, e fare esperienza diretta sul campo, ma ho sempre voluto approfondire anche sui libri, perché ritengo che un vero professionista sia sempre in “work in progress” e non dia mai nulla per scontato. Per fare bene il proprio mestiere (o, come nel mio caso, mestieri), non si deve mai smettere di imparare. Puoi leggere info sui percorsi di Coaching che metto a tua disposizione che possono interessarti a comprendere se sono la persona giusta per te. Il mio motto è: “Se vuoi il meglio, dai il meglio”. Il resto viene da sé, parola di Coach.  C’è un detto orientale che penso faccia al caso nostro, che suona così: “Quando l’allievo è pronto, il maestro compare”. Questo sta a significare che non importa quante persone incontri, solo quando sei pronto per iniziare il tuo percorso di crescita, potrai riconoscere e seguire chi potrà aiutarti a farlo. Ti auguro di trovare ciò che stai cercando con tutto il cuore 🙏Namastè

Torna su